Il tuo smartphone è un bene prezioso ed è prezioso per te non solo per il prezzo ma anche per gli usi. Uno schermo protettivo per cellulare non protegge lo smartphone da tutto e non è infrangibile. Ma aggiungerà un livello di protezione per il tuo telefono. Inoltre, il costo della riparazione dello schermo del tuo smartphone è molto più alto del costo di una protezione per lo schermo. Puoi sempre permetterti di pagare una piccola somma per proteggere il tuo caro telefono da graffi e urti esterni.

Ecco cosa sapere prima di acquistare uno schermo per cellulare.

Plastica vs vetro temperato

Principalmente, troverai due tipi di protezioni per lo schermo: pellicola di plastica e vetro temperato.

I protettori del film plastico sono in circolazione da molto tempo ormai e probabilmente li hai visti o applicati sul tuo telefono. Sembrano un piccolo foglio di plastica. Devi attaccarli con cura, poiché si arrotolano facilmente. I protettori in plastica sono abbastanza economici e troverai un pacchetto di cinque per due dollari. Detto questo, i protettori in plastica non sono troppo robusti, quindi non aiutano in caso di cadute. Sono decenti per graffi regolari, ma il vetro temperato sarà molto più resistente. Il film plastico è disponibile in due tipi: applicare a umido e applicare a secco. L’applicazione a umido offre più resistenza ma dopo un po ‘sembrerà bucherellata, come una buccia d’arancia.

Le protezioni in vetro temperato sono diventate più popolari negli ultimi due anni, soprattutto con un forte calo dei prezzi. Ora puoi trovarli ad un prezzo molto basso, che è un piccolo investimento per proteggere un telefono del valore di centinaia di dollari. Le protezioni in vetro temperato offrono una migliore resistenza ai graffi e, cosa più importante, isola un po ‘lo schermo dalle cadute. Il vetro temperato imita anche più da vicino la sensazione del tuo schermo reale, il che rende molto più piacevole da usare.

Dei due, ha più senso acquistare oggi un protettore in vetro temperato. Spendi solo pochi euro in più per ottenere molta più protezione.

Natura del display

Nel tentativo di rendere i loro prodotti esteticamente gradevoli e comodi nelle mani, un enorme gruppo di produttori di smartphone ora rende gli schermi dei loro dispositivi curvi ai bordi. I display curvi sono belli e determineranno il tipo di protezione dello schermo da acquistare per il tuo dispositivo.

A seconda della curvatura dei bordi del telefono, ti consigliamo di copiare le protezioni dello schermo con una ‘D’ attaccata ai loro nomi (ovvero protezioni dello schermo 2D / 2.5D / 3D / 5D / 7D) perché forniscono una copertura dello schermo completa e affidabile.

Una protezione normale con bordi piatti non proteggerà efficacemente il display del telefono se è stato collegato a un display con bordi curvi. Ci saranno spazi aperti (chiamati Halo Effect ) che intrappoleranno polvere, detriti, piccole rocce che potrebbero rovinare lo schermo del telefono.

Che cos’è la durezza 9H? Cosa conta davvero?

Una volta che inizi a comprare online lo schermo protettivo, vedrai apparire alcune specifiche. Cose come durezza 9H, protezione di livello militare, nano-rivestimento oleorepellente e così via. Ecco una rapida rassegna di ciò che significano e di ciò che conta davvero.

Durezza 9H: Contrariamente all’opinione popolare, questa non è una misura del test di durezza Mohs. 9H La durezza si riferisce allo schermo che non viene graffiato da una matita 9H, la più dura di tutte le matite standard. A dire il vero, non è un ottimo test, ma è un parametro decente per scoprire se il produttore si preoccupa abbastanza per testare il protettore. Nano-rivestimento oleofobico: questa è l’unica specifica che dovresti cercare, a dire il vero. A differenza delle protezioni per pellicole in plastica, il vetro temperato mantiene le impronte digitali. Un rivestimento oleorepellente respinge l’olio, il che significa sostanzialmente che le impronte digitali non si attaccheranno. Un colpo con un panno in microfibra li eliminerà.

Protezione di livello militare: Lo troverai spesso pubblicizzato, ma è un espediente. La robustezza della protezione dello schermo non impedirà sempre allo schermo di incrinarsi sull’impatto di una caduta.

Livello di privacy: Apparentemente, ridurre gli angoli di visualizzazione di uno schermo è ora una “caratteristica”, poiché le persone accanto a te non possono leggerlo. Non innamorarti di questo, gente.

Matte Display: Ah, il buon vecchio argomento matte vs. gloss display. A seconda del tipo di schermo che preferisci, scegli la protezione. Le protezioni opache non sono così comuni come quelle lucide, ma sono disponibili per la maggior parte dei telefoni popolari.

La linea di fondo è che scegliere il giusto protettore può essere una lunga ricerca, ma ne vale la pena una volta trovato quello giusto.

Trasparente o antiriflesso?

Questa è un’altra decisione che dovresti prendere quando acquisti uno schermo protettivo. Dal nome, i proteggi schermo trasparenti sono realizzati con sottili strati di materiali trasparenti. Sono principalmente strutturati in modo uniforme, offrono una visione cristallina del display del tuo dispositivo e sono quasi invisibili quando applicati.

Guida all'acquisto della protezione dello schermo

Lo schermo protettivo antiriflesso, d’altra parte, è traslucido e di colore “nero”. Questo perché è fatto di sottili strati di pellicole uniche che riducono la luce intensa e accecante emessa dai telefoni e alla fine riduce l’affaticamento degli occhi. Questo tipo di protezioni sono anche opache (non lisce) sulla superficie per proteggere dai graffi e prevenire le impronte digitali.

Le protezioni trasparenti sono facili da usare sia all’interno che all’esterno, ma non bloccano i raggi UV né riducono l’abbagliamento. Le protezioni antiriflesso, d’altra parte, sono perfette per l’uso all’aperto e le persone con disabilità visive. Il tipo di protezione dello schermo che acquisti dovrebbe dipendere da dove utilizzeresti di più lo smartphone e da quanto bene i tuoi occhi sono ricettivi alla luce.

Copertura

Prima di prendere lo schermo protettivo, assicurati del tipo di copertura che offrirà il tuo dispositivo. Esistono due tipi principali di copertura:

Copertura completa: una protezione per lo schermo offre una copertura completa quando copre l’intero frontale del dispositivo in uno stile da bordo a bordo che diventa difficile dire se c’è una protezione per lo schermo sul dispositivo o meno.

Copertura parziale: qui la protezione dello schermo copre solo l’area principale del display (cioè lo schermo stesso) e lascia fuori i bordi / cornici. Questo tipo di copertura non solo fornisce una protezione parziale (i bordi del telefono potrebbero rompersi facilmente in caso di caduta), ma fa anche perdere un po ‘di fascino visivo al dispositivo

 

Se vuoi avere altre consigli prima di acquistare un prodotto clicca qui.

Grazie per aver letto tutto l’articolo. Se lo hai trovato utile, condividilo sui tuoi social e fammi sapere, nei commenti, la tua opinione perché per me la tua opinione è davvero importante.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments