Ciao ragazzi, benvenuti sul mio blog, oggi parleremo dell’ Apple AirTag!

Apple ha annunciato AirTag a un evento nell’aprile 2021. Un prodotto in grado di competere con Tile , AirTag di Apple consentirà agli utenti di individuare gli oggetti smarriti o rubati tramite l’app Find My sul proprio iPhone, iPod touch o iPad.

Sono dischi circolari e presentano la stessa tecnologia a banda ultra larga dell’iPhone 12 di Apple e di altri dispositivi recenti.

Pro
  • Design piacevole e compatto
  • Il rumore è udibile ma non sgradevole
  • Molto veloce e facile da configurare
Contro
  • Un po ‘di glitch direzionale nei primi test

  • Soggetta a graffi

All’interno della scatola

AirTag viene spedito in una scatola rettangolare e al suo interno troveremo ben poco, solamente il prodotto Apple (si può acquistare la confezione da 1 o la confezione da 4) e un manuale d’uso.

  • AirTag
  • Manuale d’uso

Design

L’AirTag di Apple è un dispositivo circolare. Ha una finitura in acciaio inossidabile lucidato inciso al laser, che lo rende un po ‘più premium nell’aspetto rispetto ad alcuni dei suoi concorrenti, mentre la loro forma circolare li differenzia.

 

AirTag ha un diametro di 32 mm e uno spessore di 6 mm.

Ha un altoparlante integrato e sono resistenti all’acqua e alla polvere IP67, il che consente l’immersione in acqua di 1 metro per 30 minuti.

Apple AirTag può anche essere personalizzato, ad esempio con un’emoji o un nome. È disponibile anche una gamma di accessori per AirTag, inclusi portachiavi e anelli che consentiranno di attaccare facilmente l’AirTag a vari oggetti, come gli zaini.

La parte metallica si stacca per rivelare la batteria sostituibile dall’utente all’interno.

Un piccolo problema con AirTag, tuttavia, è il graffio. Proprio come l’iPod originale, sia la parte anteriore che quella posteriore sono soggette a graffi, soprattutto se ne metti uno in una borsa senza dongle o etichetta.

Batteria

L’AirTag ha una batteria rimovibile dall’utente, che dura circa un anno. Questa è una cella CR2032 standard, facile da acquistare e da cambiare quando sarà necessario sostituirla.

Configurazione

Associare l’AirTag al telefono è molto semplice e veloce, anche se dovrai assicurarti che il tuo iPhone esegua il prossimo aggiornamento di iOS 14.5.

Tutto quello che devi fare è rimuovere l’involucro di plastica dall’AirTag per attivarlo e aprire l’app Trova il mio sul telefono, che dovrebbe rilevare automaticamente il tracker e chiederti di aggiungerlo alla tua raccolta. Invece di apparire sotto Dispositivi, ogni AirTag verrà elencato separatamente sotto Articoli.

Dopodiché, sei a posto. I tag, insieme alla loro ultima posizione nota e l’ora del rilevamento, vengono elencati e visualizzati su una mappa. Hai bisogno di trovarne uno? Basta toccarlo per selezionarlo e l’app ti darà opzioni come l’attivazione dell’avviso acustico del tag e l’utilizzo dell’opzione Trova se il tag si trova nel raggio del Bluetooth.

È qui che il tag AirTag brilla di più. E per la maggior parte, funziona più o meno allo stesso modo del Samsung Galaxy SmartTag. Una volta entrato nel raggio d’azione, la grafica sullo schermo del telefono ti consentirà di sapere quanto è lontano l’AirTag e in quale direzione devi andare per trovarlo. Una volta che sei andato nella direzione giusta, le frecce diventano verdi. Sentirai anche il tuo telefono vibrare.

Apple lo chiama Precision Finding e afferma che è alimentato da una combinazione di fotocamera, kit di realtà aumentata, accelerometro e giroscopio sul telefono. La tecnologia a banda ultralarga presente nei telefoni con chip U1 di Apple (in particolare, le versioni normale e Pro di iPhone 11 e 12) determina la distanza del tag.

Le indicazioni visualizzate sullo schermo sono facili da usare. Sono molto simili a quelli impiegati dallo SmartTag di Samsung. Ma a differenza dell’opzione Samsung, non esiste una sovrapposizione di realtà aumentata che posiziona le frecce e altri elementi grafici su un’immagine del paesaggio che stai cercando, che si tratti di erba alta o di cuscini del tuo divano. Vedi solo le frecce su uno schermo semplice.

L’allarme dovrebbe essere un po ‘più forte, anche se deve essere difficile stipare un altoparlante di dimensioni decenti in un dispositivo così piccolo.

Invece dell’allarme ad alto volume lanciato dagli iPhone persi, l’AirTag ha emette più di un lieve cinguettio. Devi davvero ascoltarlo, soprattutto se, ad esempio, si nasconde in un mucchio di cuscini che attutisce il suono.

Personalizzazioni

Potrai personalizzare il tuo AirTag con incisioni gratuite, inclusi testo e 31 tipi di emoji. Poiché è così piccolo, è limitato a un massimo di quattro caratteri e puoi usare solo l’alfabeto, i numeri e una piccola selezione di emoji. Apple smette di imprecare e altre parole “brutte”, anche con le emoji. Ad esempio, non puoi avere emoji dell’emoji del dito medio.

Potrai anche acquistare accessori, tra cui un passante in poliuretano, un passante in pelle e un portachiavi in ​​pelle per fissarlo ai tuoi oggetti. Apple ha anche stretto una partnership con Hermes, per offrire accessori AirTag in pelle di design.

Privacy

Durante il suo annuncio AirTag la scorsa settimana, Apple ha parlato anche della privacy. La società ha affermato che le persone possono partecipare alla rete Trova la mia senza dover condividere la loro posizione con nessuno, inclusa Apple. Carolyn Wolfman-Estrada, ingegnere di Apple, ha affermato che sono presenti funzionalità di sicurezza che scoraggiano il monitoraggio indesiderato.

“AirTag è progettato per tenere traccia degli oggetti, non delle persone”, ha detto Wolfman-Estrada durante l’evento primaverile di Apple.

Gli AirTag non memorizzano alcun dato o cronologia sulla posizione e la cronologia delle comunicazioni tramite l’app Find My è crittografata end-to-end, secondo Apple.

Pensieri Finali

Gli AirTag di Apple mi hanno fatto una buona prima impressione. Sono abbastanza economici, hanno batterie sostituibili dall’utente, l’altoparlante è estremamente utile e il Precision Finding è una svolta per chi è perennemente smemorato. Se hai già acquistato nell’ecosistema Apple, gli AirTag si preannunciano per essere un’oggetto davvero utile.

 

Acquista ora da Amazon

 

Clicca qui se vuoi leggere altre recensioni su moltissimi prodotti.

 

Grazie per aver letto tutto l’articolo. Se lo hai trovato utile, condividilo sui tuoi social e fammi sapere, nei commenti, la tua opinione perché per me la tua opinione è davvero importante.

Seguimi su Facebook, Twitter, Instagram e Pinterest per rimanere sempre aggiornato sui futuri articoli. 

manuelcaserotti.com è supportato dal suo pubblico. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione.

 Questo sito ti aiuta a risparmiare tempo o denaro? Ringrazia con una piccola donazione e se vuoi avere dei motivi perché dovresti donare ti invito a leggere qui.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments