Il nuovo Mac mini M1 è facilmente uno dei migliori PC compatti che i creativi possano acquistare. Non solo si tratta di un piccolo computer dal design accattivante che può facilmente sedersi in modo discreto in qualsiasi casa, ufficio o studio, ma grazie al nuovo chip M1 di Apple (che sostituisce la CPU Intel e la grafica integrata dei modelli precedenti), è anche una macchina incredibilmente competente , che gestirà facilmente i carichi di lavoro creativi più complessi.

Non è perfetto, ma rispetto ai piccoli PC small form factor basati su Windows o Linux, schiaccia la concorrenza in termini di stile, prezzo e prestazioni.

Pro
  • Conveniente
  • Il processore M1 offre un grande incremento delle prestazioni
  • Design ultracompatto
  • Funziona in modo fresco e silenzioso
Contro
  • Non è possibile utilizzare eGPU
  • La quantità massima di RAM è 16 GB

 

All’interno della scatola

Apple Mac Mini M1 viene fornito in una scatola quadrata con al suo interno il Pc , cavo di alimentazione.

Mac mini M1

  • Apple Mac Mini M1
  • Cavo Alimentazione

Design

Se ti è piaciuto l’aspetto dell’ultimo Mac mini, ti piacerà anche questo: non è cambiato nulla . Per questo motivo, in questa recensione non dedicheremo troppo tempo all’estetica. Come prima, il Mac mini dà la priorità a un profilo molto basso. È essenzialmente un laptop senza schermo all’interno di un quadrato da 7,7 × 7,7 pollici.

Sembra carino ma senza pretese. Ha quel classico colore argento Mac, mentre il suo predecessore era grigio. Le porte sono tutte sul retro, quindi dovrebbe funzionare bene con la maggior parte delle soluzioni di gestione dei cavi.

Porte

La connettività dell’Apple Mac Mini M1 include due porte USB 4 / DisplayPort / Thunderbolt, due porte USB Type-A, una porta Mini HDMI 2.0, più una singola porta Ethernet e un jack per cuffie da 3,5 mm per integrare il in altoparlante.

Mac Mini M1

È possibile collegare fino a due monitor contemporaneamente al Mini M1 per l’elaborazione a doppio schermo. Può consistere in un display con risoluzione fino a 6K a 60Hz collegato tramite una porta Thunderbolt e un secondo display con risoluzione fino a 4K a 60Hz collegato tramite la porta HDMI 2.0. I vecchi monitor DVI e VGA possono essere collegati tramite adattatori.

Apple M1

La CPU del Mac Mini è la M1 a otto core, un nuovissimo chip progettato, sviluppato e costruito da Apple.

Gli otto core svolgono funzioni diverse. Quattro dei core hanno il compito di supervisionare le prestazioni mentre gli altri quattro sono responsabili dell’efficienza. Questa combinazione di core orientati all’efficienza e alle prestazioni consente al Mac Mini di risparmiare energia e regolare meglio la sua temperatura a seconda del carico di lavoro.

È importante notare che il Mac Mini M1 non  è  compatibile con GPU esterne, quindi sei bloccato con ciò che Apple ti offre fuori dagli schemi.

Sebbene questa GPU possa gestire un editing video 4K intenso, l’emergere di video 8K potrebbe rivelarsi faticoso per questa GPU.

Mac mini M1

Prestazioni

Come il Macbook Air con M1 , il Mac Mini M1 offre prestazioni incredibilmente veloci.

Questo vale per le normali attività quotidiane e per le attività più pesanti come la modifica di foto e video. Anche molti programmi che non sono stati progettati per funzionare con il chip M1 funzionano bene e si sentono come se  fossero  fatti per il chip M1.

Audio

Il Mac mini M1 è ottimo in quasi tutte le categorie, ma l’audio non è uno di questi. C’è un altoparlante all’interno di quell’elegante blocco di alluminio, ma non sarà una cosa che ti interesserà ascoltare. Ti consigliamo di collegare le cuffie o un qualche tipo di altoparlante o soundbar poco dopo aver configurato Mac mini M1, perché l’altoparlante integrato non è nemmeno adatto per guardare i video di YouTube, figuriamoci per ascoltare la musica o riprodurre in streaming il tuo preferito spettacoli o film.

Connesioni

All’interno del Mac mini M1 ci sono un paio di antenne per Wi-Fi e Bluetooth. Il chip wireless è una combinazione di Broadcom 802.11ax Wi-Fi 6 chip e controller Bluetooth 5.0. Ci sono stati alcuni brontolii online su utenti Mac mini in particolare con problemi di connettività Bluetooth.

Rosetta 2

Rosetta in macOS Big Sur è come un sequel, ma è per la maggior parte un successo fenomenale. È migliore dell’originale. L’ultima volta che è apparso il nome Rosetta, era lì per aiutare le applicazioni PowerPC a funzionare su Mac Intel dopo che Apple ha effettuato l’ultima transizione dell’architettura, nel 2006. Ora, mentre Apple lascia Intel alle spalle, Rosetta 2 è qui per creare app per Mac Intel, funziona con i nuovi Apple Silicon, come il Mac mini M1.

Rosetta 2 traduce le app sviluppate per macOS x86 per funzionare su M1 o altre CPU Apple Silicon, che non sono in grado di eseguire in modo nativo dette app. Lo fa in anticipo, non al volo, ovvero quando si installa l’app o la si avvia per la prima volta (a seconda del metodo di installazione) viene ricompilata per la nuova architettura. Inoltre, l’app viene ricompilata automaticamente non appena Apple rilascia gli aggiornamenti software pertinenti.

Pensieri Finali

Chiaramente, ci sono alcuni vantaggi eccellenti e alcuni svantaggi significativi per il Mac Mini M1. Ma ottieni questo mix di pro e contro con qualsiasi computer.

Alla fine, le incredibili prestazioni del chip M1 rendono il Mac Mini un ottimo acquisto, secondo me. Il prezzo base basso ei prezzi relativamente bassi dei modelli aggiornati non fanno che aumentare il suo fascino.

Se vuoi qualcosa di veloce e poco costoso, questo potrebbe essere il nuovo computer per te. Ma se desideri il supporto della GPU esterna, tonnellate di RAM e la possibilità di aggiornare i componenti da solo, il Mac Mini M1 non dovrebbe essere sul tuo radar.

Comunque, considerata la fluidità del passaggio al chip M1 fino ad ora, si può solo immaginare quanto saranno buone le prossime due generazioni di Mac Mini.

 

Controlla il prezzo su Amazon

 

Clicca qui se vuoi leggere altre recensioni su moltissimi prodotti.

 

Grazie per aver letto tutto l’articolo. Se lo hai trovato utile, condividilo sui tuoi social e fammi sapere, nei commenti, la tua opinione perché per me la tua opinione è davvero importante.

Seguimi su Facebook, Twitter, Instagram e Pinterest per rimanere sempre aggiornato sui futuri articoli. 

manuelcaserotti.com è supportato dal suo pubblico. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione.

 Questo sito ti aiuta a risparmiare tempo o denaro? Ringrazia con una piccola donazione e se vuoi avere dei motivi perché dovresti donare ti invito a leggere qui.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments