Ciao ragazzi, benvenuti sul mio blog, oggi vi darò dei consigli prima di scegliere l’Hosting per il vostro sito !

Come la maggior parte delle cose, prendere una decisione su quale Hosting scegliere può essere difficile. Con tutte le aziende che ci sono e che promettono di avere il 99% di uptime, risorse illimitate e supporto competente, ci deve essere un modo per riuscire a sceglierne uno e prendere una decisione informata. Giusto?

Questa guida ti aiuterà a prendere questa decisione mostrandoti come confrontare i vari Hosting. Capire quale scegliere significa che con quello che leggerai qui da me, sarai in grado di decidere quale società di hosting e pacchetto si adatta meglio alle tue esigenze.

Che cos’è un hosting?

Iniziamo questa guida spiegando brevemente di cosa stiamo parlando perché chi si approccia per la prima volta in questo mondo è difficile capire che cos’è un hosting. L’hosting è un servizio che consente a organizzazioni e individui di pubblicare un sito Web o una pagina Web su Internet. Un host, o fornitore di servizi di web hosting, è un’azienda che fornisce le tecnologie ei servizi necessari per la visualizzazione del sito web o della pagina web in Internet. I siti Web sono ospitati o archiviati su computer speciali chiamati server. Quando gli utenti Internet desiderano visualizzare il tuo sito Web, tutto ciò che devono fare è digitare l’indirizzo o il dominio del tuo sito Web nel browser. Il loro computer si collegherà quindi al tuo server e le tue pagine web verranno consegnate loro tramite il browser.

La maggior parte delle società di hosting richiede che tu possieda il tuo dominio per poter ospitare con loro. Se non hai un dominio, le società di hosting ti aiuteranno ad acquistarne uno.

Comprendi le esigenze del tuo sito

Una rapida ricerca su Google ti mostrerà che ci sono tonnellate di provider di host web là fuori. Ma prima ancora di poter prendere in considerazione qualcuno di loro, devi conoscere le esigenze del tuo sito web.

Il primo passo verso la scelta dell’host web giusto è identificare quali sono le tue esigenze per il tuo sito web. Ponetevi domande come ” che tipo di sito web sto costruendo?”, “Voglio usare WordPress?” O “Quanto traffico mi aspetto?”.

Ora, queste domande potrebbero sembrare basilari, ma in realtà sono importanti.

Perché?

Perché più dettagliato puoi essere, più facile sarà decidere quale provider di hosting sarà adatto al lavoro. Andando per WordPress? Considera un provider di hosting WordPress gestito. Costruire un negozio online? Guarda i provider di hosting specializzati nell’eCommerce.

Se sei un principiante assoluto, ecco un suggerimento rapido :

Scegli sempre un piano di hosting condiviso con un’azienda fidata.

Poiché l’hosting condiviso è economico e di facile manutenzione , sono la scelta perfetta per siti nuovi e più piccoli. Inoltre, ti liberano dalla preoccupazione di problemi di backend come la manutenzione e la sicurezza e ti consentono di concentrarti sulla creazione del tuo sito web.

Prestazioni del server

Le prestazioni del server di un host web sono una qualità importante che devi tenere a mente in quanto determina sia la velocità che l’affidabilità del tuo sito web .

Ormai sai che la velocità di caricamento di una pagina è un fattore di ranking utilizzato dai motori di ricerca ed è anche importante per determinare le vendite e i tassi di conversione.

Pertanto, sia che tu scelga l’hosting condiviso, virtuale o dedicato, devi assicurarti che il piano di hosting fornito da tale azienda sia stabile per la tua rete e il tuo server.

Utilizzando un provider di hosting web le cui prestazioni del server sono affidabili, non dovrai preoccuparti che il tuo sito web sia inattivo per uno o 5 minuti, perdendo clienti nel processo.

Per la determinazione delle prestazioni del server, ci sono due qualità fondamentali da testare: velocità e TTFB (Time-To-First-Byte).

 

Potrebbe interessarti anche: Come fare a creare un sito partendo da zero? Guida 2021

 

Hai bisogno di server veloci per velocità di caricamento elevate, quindi un’esperienza cliente positiva e un posizionamento elevato nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca .

Per quanto riguarda TTFB, TTFB si riferisce alla somma totale del tempo di richiesta HTTP, del tempo di richiesta del processo e del tempo di risposta HTTP.

In altre parole, TTFB è il tempo che trascorre dal secondo in cui un utente online richiede informazioni sul proprio browser web al momento in cui riceve il primo byte nel proprio browser.

Il TTFB è importante nella misurazione di un sito web.

Uno dei modi più efficaci per ridurre il TTFB prevede l’uso del caching dinamico.

Nel caching dinamico, le informazioni necessarie per servire le pagine web vengono memorizzate in cache rendendo le informazioni quasi immediatamente accessibili quando un utente richiede le informazioni.

L’altro fattore da considerare quando si valuta l’affidabilità e la velocità di un host web è il tempo di attività. I tassi di uptime indicano per quanto tempo il server manterrà attivo il tuo sito web.

Per vendite e ranking più elevati, considera gli host web che forniscono tempi di attività di almeno il 99,95%.

Scalabilità

Infine, una cosa importante da considerare sul tuo provider di hosting (e sul piano che scegli) è se si adattano o meno ai tuoi piani per il futuro. In altre parole, ciò che consideri un hosting adeguato ora potrebbe non soddisfare le tue esigenze tra due anni, una volta che inizi a vendere i tuoi prodotti online e ad ottenere un buon traffico sul tuo sito.

Qualsiasi azienda basata sul Web dovrebbe tenere d’occhio la crescita, quindi se una società di hosting potrebbe avere difficoltà ad accogliere tale crescita, potrebbe rappresentare un problema. L’host dispone di soluzioni VPS o server dedicato? Saranno in grado di aggiornare facilmente il tuo account? Il trasferimento da un host a un altro richiede tempo e sforzi preziosi che potrebbero essere evitati se l’azienda potesse scalare le proprie soluzioni per la crescita. Come con tutti questi fattori, fai qualche ricerca, ottieni alcune opinioni e prendi una decisione informata.

Domini aggiuntivi multipli

Sai che i nomi di dominio sono abbastanza economici e puoi ottenerli molto facilmente. Puoi acquistare il maggior numero di domini possibile, ma per questo è necessario disporre di uno spazio di hosting aggiuntivo.

Questo è il motivo principale per cui è importante avere un account di web hosting che ti permetta semplicemente di aggiungere un numero qualsiasi di domini al suo interno. Non è sicuro che ogni sito web richieda più domini, ma ci sono solo poche categorie che richiedono tali specifiche.

Quindi è meglio conoscere l’attività dopo di che puoi facilmente capire se richiede più domini o meno.

Backup

I backup sono essenziali per un sito web. Anche con tutte le misure di sicurezza del mondo, il tuo sito web dovrà affrontare una sorta di arresto anomalo, guasto, virus o hack che lo distruggeranno o, peggio, lo distruggeranno completamente.

È qui che una buona politica di backup è utile perché puoi sempre tornare a un sito Web funzionante in caso di incidente.

Un buon provider di host web dovrebbe essere in grado di ripristinare l’intero sito (o almeno una parte enorme di esso) con tempi di inattività minimi per evitare perdite significative.

Supporto tecnico

Secondo la maggior parte delle persone, questo è il punto più importante. Quando il mio sito, per qualche motivo sconosciuto, non funziona, posso chiamare e avere una persona reale e dal vivo al telefono? E, soprattutto, possono scoprire cosa c’è che non va e risolverlo, o almeno dirmi cosa devo fare per riportare il mio sito online?

Prima di andare con un host, esamina la loro reputazione per l’assistenza clienti. Scopri in quali modi puoi contattarli quando hai bisogno di supporto: e-mail, telefono gratuito, chat e così via. Hanno personale 24 ore su 24, 7 giorni su 7? Esternalizzano il supporto?

Scoprirai che, come nel prezzo e nelle specifiche tecniche, tutti gli host non sono uguali. Alcuni appendono il cappello al personale di supporto e alcuni considerano l’assistenza clienti come un ripensamento. Stai alla larga da quest’ultimo.

Rimborso / prova gratuita

L’utilizzo di un host web può essere un’impresa costosa. Soprattutto se hai appena iniziato e non hai un budget elevato con cui lavorare.

Ecco perché una società di hosting che offre una qualche forma di politica di rimborso e / o un periodo di prova gratuito può aiutare notevolmente a ridurre i costi.

Con le prove gratuite, puoi testare in sicurezza il piano di hosting e disattivarlo se non soddisfa le esigenze del tuo sito web. Se le cose dovessero andare storte, la scelta di un provider di hosting con buone politiche di rimborso ti assicurerà di non perdere troppi soldi.

Alcuni addebitano una penale di cancellazione quando annulli il tuo account durante i periodi di prova. Il nostro miglior consiglio è di evitare questi fornitori. Invece, scegli aziende che offrono garanzie di rimborso con rimborsi proporzionali al termine del periodo di prova.

Prezzo

Questo è l’aspetto che la maggior parte di noi esaminerà per prima quando sceglie un provider di hosting; tuttavia, non dovrebbe essere il fattore decisivo. Quando vedi differenze di prezzo, è utile ricordare la vecchia massima che otteniamo ciò per cui paghiamo. Saltare sull’offerta più economica che vedi non è necessariamente l’idea migliore , soprattutto se ti affidi al tuo sito per fare soldi. Cose come il supporto non in outsourcing e l’hardware di qualità costano denaro, e una società di hosting che addebita $ 1,99 al mese probabilmente non offrirà queste funzionalità. Dai un’occhiata più da vicino alle funzionalità fornite da ciascun host e POI confronta i prezzi.

Sito web rispettoso dell’ambiente

In questi giorni tutti hanno cercato soluzioni rispettose dell’ambiente, anche se si tratta anche di un sito web. La maggior parte del web hosting ecologico riguarda principalmente alcuni webmaster.

Se sei una persona che ha davvero a cuore l’ambiente, allora puoi davvero optare per siti web eco-compatibili. Ci sono anche alcune aziende che ti forniscono il massimo supporto in modo da cantare molto facilmente.

Pensieri Finali

Quando scegli una società di hosting, prenditi il ​​tuo tempo e valuta tutte le opzioni. Puoi risparmiare un sacco di problemi se sei più consapevole di come scegliere il tuo provider di web hosting.

Sebbene ci siano molti altri fattori, rispetto a quelli di cui ti ho parlato, quando si tratta di scegliere un host web, quelli che abbiamo elencato sopra dovrebbero aiutarti molto a decidere il giusto provider di hosting per la tua azienda e il tuo sito web.

 

Clicca qui se vuoi vedere la classifica dei migliori Hosting.

 

Grazie per aver letto tutto l’articolo. Se lo hai trovato utile, condividilo sui tuoi social e fammi sapere, nei commenti, la tua opinione perché per me la tua opinione è davvero importante.

Seguimi su Facebook, Twitter, Instagram e Pinterest per rimanere sempre aggiornato sui futuri articoli. 

manuelcaserotti.com è supportato dal suo pubblico. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione.

 Questo sito ti aiuta a risparmiare tempo o denaro? Ringrazia con una piccola donazione e se vuoi avere dei motivi perché dovresti donare ti invito a leggere qui.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments