Ciao ragazzi, benvenuti sul mio blog, oggi parleremo dello smartphone Google Pixel 5 !

Quando Google ha introdotto il Pixel 5, il suo telefono di punta più costoso, l’azienda ha anche rivelato un nuovo Chromecast, che era in sviluppo da tempo. Il prodotto contiene alcune funzionalità inclusive tanto attese, prima di parlarne però vediamo insieme i pro e i contro di questo prodotto.

Pro
  • Design molto bello
  • Obiettivo ultra grandangolare aggiunto a una fotocamera già eccezionale
  • Lunga durata della batteria
Contro
  • Molto costoso
  • Più spazio di archiviazione non è un’opzione

 

All’interno della scatola

Google Pixel 5 viene spedito in una scatola rettangolare e al suo interno troveremo lo smartphone, cavo usb, alimentatore, spillo in metallo per la sim e un manuale d’uso.

Design impressionante

Una parte posteriore in metallo su uno smartphone non si vedeva da un po’ di tempo, poiché l’industria è passata al vetro per una migliore trasmissione del segnale (e ricarica wireless). Anche un design all-in-one, con avvolgimento in metallo attorno ai bordi del telefono, è insolito ai giorni nostri.

Riteniamo che questo nuovo design sarà notevolmente più resistente contro gli abusi quotidiani e le cadute più grandi e più frequenti.

Impugnatura solida

La superficie metallica gli conferisce un aspetto in policarbonato, piuttosto che il tipico bagliore di un telaio in alluminio. Ha una trama interessante che non è molto accattivante, ma ha fatto una cosa per noi: ha fatto sentire il telefono più sicuro nelle nostre mani.

Sensore di impronte digitali

Un divot circolare si trova nella parte superiore centrale della parte posteriore, che ospita il sensore di impronte digitali. Non è così preciso come vorremmo che fosse e ci sono voluti molti tentativi per sbloccare il telefono. Tuttavia, è più facile da trovare sul retro del telefono.

Display nitido

Le caratteristiche relative al display del Google Pixel 5 includono la fotocamera frontale e cornici minime, oltre ad avere uno schermo chiaro e luminoso. Se lo confronti con il Pixel 4, che aveva un pannello superiore completamente nero, vedrai che questo telefono ha un maggiore “rapporto schermo-corpo”.

Una frequenza di aggiornamento di 90Hz è stata introdotta con Pixel 4 e viene trasferita a questa generazione. Per quanto riguarda le immagini, sono anche lisce come la seta. C’è un piccolo calo di prestazioni durante l’utilizzo, ma ne vale la pena.

Pixel della fotocamera e ritratti

Il blocco fotocamera rivestito in vetro del Pixel 4 è ancora lì. Un obiettivo ultra grandangolare da 16 MP sostituisce il teleobiettivo ottico 2x di Google nel Pixel 5, che mantiene la stessa fotocamera principale da 12,2 MP.

Quando si scattano ritratti, Google presta particolare attenzione a conservare i dettagli del viso. Non elimina i dettagli in ombra per rendere l’immagine più luminosa. Non migliora la saturazione del colore quando si scattano foto di cibo.

Non importa quanto ci sia poca differenza, puoi stare tranquillo sapendo che l’elaborazione di Google prende le decisioni giuste in quasi tutte le situazioni, dall’esposizione al contrasto e alla saturazione, alle alte luci, ai segmenti e tutto il resto.

Obiettivo ultragrandangolare e qualità dell’immagine

Preferiremmo essere in grado di catturare una scena o un gruppo di persone più grande, anche se ciò significa che il Pixel 5 non avrà capacità di zoom. Rispetto ad altri telefoni con obiettivi super grandangolari, la fotocamera con zoom digitale di Pixel 5 è migliore in termini di qualità. Questo è un altro argomento a favore dell’ultra-praticità.

Durante il nostro tempo con il Google Pixel 5, abbiamo scattato molte foto e i risultati erano dappertutto. Fa un lavoro fantastico catturando colori accurati anche in condizioni di scarsa illuminazione. L’obiettivo ultra grandangolare di questo telefono cattura una parte maggiore della scena con una minore distorsione, rispetto ad altri telefoni con obiettivi simili.

Software di editing

Una delle cose migliori di Pixel 5 sono le sue capacità di modifica: apri una foto e fai clic sui tre pulsanti “livelli” per vedere una serie di interruttori di modifica più organizzati di quelli su Pixel 4 e offrono un’interfaccia più user-friendly interfaccia. 

Prestazioni della batteria

I telefoni Pixel possono durare fino a 24 ore tra una ricarica e l’altra. La batteria del Pixel 5 dura in media 21 ore e 43 minuti durante l’utilizzo della riproduzione video continua in modalità aereo. Infine, è ora disponibile la nuova opzione di Google per il “risparmio estremo della batteria”. Se scegli questa opzione, l’utilizzo dell’app è severamente limitato per risparmiare ulteriormente la durata della batteria.

Risparmio energetico estremo

Inoltre, Google offre un’opzione di risparmio della batteria chiamata Extreme Battery Saver. Extreme Battery Saver funziona aumentando le procedure di Battery Saver sul Pixel. Di conseguenza, le applicazioni non saranno in grado di eseguire nulla in background. Quando li utilizzi, devi averli aperti davanti a te.

Un’altra eccellente caratteristica del telefono è la ricarica wireless, che Google ha ottenuto praticando un foro nella piastra posteriore del telaio in metallo. Anche se il foro riempito con resina epossidica e verniciato non è visibile, è comunque un grande risultato tecnico.

Software

Pixel 5 di Google è il primo telefono con Android 11, la versione più recente del sistema operativo mobile ampiamente utilizzato di Google. È anche la cosa più vicina a cui potrai utilizzare Android senza eseguire il root del tuo telefono. Il software semplice e facile da usare è una delle cose migliori di Pixel 5.

Il Pixel 5 è il miglior telefono Android se stai pensando di passare da iOS ad Android. L’ultimo smartphone di Google, il Pixel 5, ha un’interfaccia utente splendidamente rifinita con elementi di navigazione intuitivi.

Qualità audio scadente

Il suono è sottile e debole, richiedendo il doppio dello sforzo dall’altoparlante rivolto verso il basso. Anche a pieno volume, il telefono emette pochissimo rumore grazie al coperchio della porta. Se confrontato con l’uscita audio di Pixel 3 e Pixel 4, nonché di qualsiasi ammiraglia Samsung o OnePlus contemporanea, è chiaro che Google si è presa alcune libertà con il software del driver nello sviluppo di questi telefoni.

Un rimbombo pervade il suono e i medi e gli alti sono soffocati dai bassi. Una delusione totale e assoluta, questo è il peggior oratore di Google da anni.

Pensieri Finali

Per la prima volta dai telefoni Nexus, Google sta spostando l’attenzione del Pixel dalla fascia alta a prezzi di fascia media più ragionevoli. Puoi controllare le nozioni di base su questo prodotto e selezionarlo per te.

 

 

Acquista ora su Amazon

 

Clicca qui se vuoi leggere altre recensioni su moltissimi prodotti.

 

Grazie per aver letto tutto l’articolo. Se lo hai trovato utile, condividilo sui tuoi social e fammi sapere, nei commenti, la tua opinione perché per me la tua opinione è davvero importante.

Seguimi su Facebook, Twitter, Instagram e Pinterest per rimanere sempre aggiornato sui futuri articoli. 

manuelcaserotti.com è supportato dal suo pubblico. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione.

 Questo sito ti aiuta a risparmiare tempo o denaro? Ringrazia con una piccola donazione e se vuoi avere dei motivi perché dovresti donare ti invito a leggere qui.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments