Ciao ragazzi, benvenuti sul mio blog, oggi parleremo del nuovissimo iPad Pro (M1) !

Il nuovo iPad Pro M1 è arrivato e Apple sta spingendo il suo tablet più veloce ancora più in là di prima, dotandolo della sua tecnologia più recente: il chip Apple (M1).

Hanno voluto implementare il chip anche su IPad perché, dopo lo straordinario successo che hanno riscontrato sul Apple MacBook Air (M1), era naturale che optassero per questa decisione. Il nuovo iPad Pro da 12,9 pollici racchiude la tecnologia mini-LED per la qualità XDR, rendendo il nuovo iPad Pro più “professionale” che mai.

Inoltre, la nuova fotocamera TrueDepth frontale ha una fotocamera ultra-ampia con una funzione piuttosto intelligente chiamata Center Stage per effettuare videochiamate ancora migliori che mai. Oh, e ha anche la connettività 5G, per addolcire l’affare. L’unico inconveniente? Devi pagare un po ‘di più di prima.

Pro
  • Lunga durata della batteria
  • Chip Apple M1
  • Display Retina brillante
  • Design ottimo
  • Fotocamera eccezzionale
Contro
  • Nessuna porta per cuffie

All’interno della scatola

iPad Pro (M1) viene spedito in una scatola rettangolare e al suo interno troveremo l’IPad, cavo di ricarica USB‑C, alimentatore USB‑C da 20W e un manuale d’uso.

 

 

 

  • iPad Pro (M1)
  • Cavo di ricarica USB‑C
  • Alimentatore USB‑C da 20W
  • Manuale d’uso

Design

Il nuovo iPad da 12,9 pollici è di circa 0,5 mm più spesso rispetto alla generazione precedente (6,4 mm contro 5,9 mm) per ospitare il suo pannello Mini LED all’avanguardia. A parte questo, i nuovi tablet Pro sembrano molto simili ai modelli attuali, niente di negativo dato che l’iPad Pro 2020 è dotato di una cornice sottilissima e di un elegante chassis in alluminio.

iPad Pro M1

Sia l’iPad Pro del 2020 che quello del 2021 sono adeguatamente sottili e leggeri, con modelli da 12,9 pollici un po ‘più pesanti rispetto alle loro controparti da 11 pollici. La versione Wi-Fi dell’iPad Pro da 12,9 pollici 2020 punta la bilancia a 641 g, mentre l’equivalente 2021 arriva a 682 g.

A differenza della maggior parte degli altri iPad, i modelli “Pro” vantano un quartetto di altoparlanti per un’esperienza stereo più coinvolgente quando si gioca o, ad esempio, si guarda Netflix . Nessuna di queste lavagnette è dotata di una porta per cuffie da 3,5 mm, quindi potresti voler investire in un paio di cuffie wireless .

I professionisti del 2021 ottengono anche il “miglior array di microfoni” di Apple, quindi dovresti essere in grado di farti sentire in ambienti rumorosi se devi rispondere a una chiamata tramite il tablet.

Display

iPad Pro M1

Il modello da 12,9 pollici vanta uno schermo Mini LED (Apple lo chiama un pannello “Liquid Retina XDR”). Come OLED, questa tecnologia viene utilizzata in alcuni moderni televisori 4K , ma Apple afferma che il rapporto di contrasto per il suo nuovo display Mini LED è superiore al pannello OLED dell’iPad Pro 2020.

Di conseguenza, il nuovo Pro da 12,9 pollici ha una luminosità massima di 1600 nit, di gran lunga superiore a quella che il precedente iPad Pro può gestire (circa 559 nit).

L’iPad Pro (M1) da 11 pollici si accontenta di uno schermo LED più convenzionale, ma offre comunque circa 600 nit di luminosità e la stessa frequenza di aggiornamento di 120Hz. Il risultato di tutto ciò è che i nuovi iPad Pro rivendicano colori più realistici e video più fluidi rispetto ai modelli 2020.

Fotocamera

L’iPad Pro (M1) ha una fotocamera frontale da 12 MP , F2.4 ultra grandangolare, ora con un campo visivo da 12 mm. Quella copertura extra è utile con una nuova funzionalità chiamata “CenterStage”, che utilizza l’apprendimento automatico per tracciare soggetti umani nell’inquadratura e eseguire panoramiche e zoom digitali secondo necessità per seguire le chiamate FaceTime e in altre app di videoconferenza.

Questa fotocamera funziona anche con la fotocamera TrueDepth per Face ID.

iPad Pro M1

Apple afferma che grazie all’ISP più potente nel chip M1, ora è in grado di utilizzare l’algoritmo “Smart HDR 3”. C’è una fotocamera da 12 MP, F1.8 “wide” con un equivalente di 29 mm e una fotocamera da 10 MP, F2,4 “ultra grandangolare” con un equivalente di 11 mm.

Nell’immagine qui sopra, alloggiato appena sotto queste due fotocamere vedrai uno scanner LiDAR in grado di misurare quanto tempo impiega la luce a rimbalzare dagli oggetti di fronte a te. Queste informazioni vengono utilizzate in condizioni di scarsa illuminazione per aiutare l’autofocus in foto e video e anche per aiutare le esperienze di realtà aumentata.

M1

Anche se questo non è mai stato un dato di fatto, Apple ha inserito il suo impressionante processore M1 nel nuovo iPad Pro dandogli un grande aumento delle prestazioni. Apple afferma che può fornire prestazioni della CPU fino al 50% più veloci rispetto all’A12Z Bionic della generazione precedente.

Può anche offrire prestazioni della GPU fino al 40% migliori. Questi sono grandi salti per un dispositivo alla sua quinta generazione.

E se sei preoccupato per il problema di compatibilità causato dall’inclusione di un nuovo chip, Apple offre rassicurazione. “Poiché M1 condivide la stessa architettura fondamentale dei chip della serie A”, afferma la società, “iPadOS è già ottimizzato per sfruttare appieno le potenti tecnologie di M1 per gestire facilmente qualsiasi cosa, dalla semplice navigazione ai flussi di lavoro più esigenti”.

Batteria

Si prevede che il nuovo chip porterà anche un miglioramento marginale della durata della batteria. Mentre gli attuali iPad Pro gestiscono circa 10 ore di autonomia prima di aver bisogno di una ricarica, si dice che i nuovi modelli 2021 funzionino “tutto il giorno”.

Secondo il sito web di Apple, iPad Pro (M1) da 11 pollici utilizza una batteria ai polimeri di litio ricaricabile da 28,65 wattora, mentre il fratello maggiore ha una batteria da 40,88 wattora.

Audio

Per quanto riguarda l’audio, cinque microfoni, tre in alto, uno davanti e uno a sinistra, registrano il suono da tutte le direzioni.

Quattro altoparlanti, due in alto e due in basso, con supporto per Dolby Atmos e riproduzione audio spaziale promettono un’esperienza di ascolto coinvolgente. La riproduzione dell’audio spaziale può essere abbastanza efficace: è una di quelle cose che devi solo provare.

Connettività

Se ti piace avere la connettività dati mobile sul tuo iPad, o “cellulare”, come lo chiama Apple, sarai felice di sapere che l’iPad Pro è appena passato al 5G. Questo porta velocità di download e upload di nuova generazione sul tuo tablet senza la necessità di trovare una rete Wi-Fi.

Il precedente iPad Pro era 4G LTE e Apple afferma che il nuovo modello ha il maggior numero di bande 5G su qualsiasi dispositivo del suo genere. I modelli statunitensi supportano anche l’onda millimetrica 5G, il che significa che puoi ottenere velocità fino a 4 Gbps.

La porta USB-C sul nuovo iPad Pro ora supporta Thunderbolt e USB 4, quindi ora ha una larghezza di banda quattro volte superiore a quella dell’ultimo modello e può gestire velocità fino a 40 Gbps.

Apre le cose a una memoria esterna più veloce e al collegamento di display a risoluzione più elevata, incluso Pro Display XDR a 6K completo.

Pensieri Finali

Sembra che Apple abbia portato il suo tablet di punta a nuovi livelli. Con una gran quantità di grinta, fotocamere più capaci e l’introduzione di quel pannello Mini LED nel modello più grande, l’iPad Pro (M1) offre molte ragioni per spendere i tuoi soldi.

 

Acquista ora su Amazon

 

Clicca qui se vuoi leggere altre recensioni su moltissimi prodotti.

 

Grazie per aver letto tutto l’articolo. Se lo hai trovato utile, condividilo sui tuoi social e fammi sapere, nei commenti, la tua opinione perché per me la tua opinione è davvero importante.

Seguimi su Facebook, Twitter, Instagram e Pinterest per rimanere sempre aggiornato sui futuri articoli. 

manuelcaserotti.com è supportato dal suo pubblico. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione.

 Questo sito ti aiuta a risparmiare tempo o denaro? Ringrazia con una piccola donazione e se vuoi avere dei motivi perché dovresti donare ti invito a leggere qui.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments