PadMate è un marchio di cui probabilmente non avete mai sentito parlare ma la società esiste dal 2010.. L’azienda cinese sta, come molte altre, cercando di emergere sul mercato proponendosi non più come un ODM, ovvero come un produttore per terzi, ma con un proprio marchio. Lo scorso anno l’azienda ha lanciato una campagna fondi su Indiegogo promettendo il lancio delle PaMu Scroll, delle cuffie completamente wireless che potessero competere con i principali nomi in questo settore nascente. Tre gli aspetti su cui punta Padmate: design, funzionalità e qualità del suono.

Design

I PaMu Scroll sono i tuoi veri auricolari wireless run-of-the-mill senza nulla di veramente speciale nel loro design , per quanto riguarda la forma degli auricolari. Sono ovali con un ugello ad angolo e un frontalino bicolore strutturato come una pelle con una piccola striscia in nero lucido su un lato. Gli auricolari sono bicolore, essendo tutti neri con un anello di cornice in bronzo intorno alla parte superiore. È dello stesso colore della custodia di ricarica. Sono completamente realizzati in plastica .

Sul lato superiore di ciascun auricolare è presente un LED di stato che lampeggia in blu o rosso: il blu indica che l’auricolare è collegato, il rosso indica che è collegato o è in carica, l’alternanza blu e rossa indica che è in modalità di associazione. Questo è un comportamento standard, quindi chiunque abbia utilizzato prodotti Bluetooth si troverà a proprio agio. La carica avviene grazie a due perni metallici sul lato rivolto verso l’orecchio.

Qualità del suono

Venendo all’aspetto più importante, i PaMu Scroll sono degli auricolari dal suono eccellente che colpiscono più del prezzo. I nuovi auricolari Scroll offrono un audio bilanciato in tutti i diversi generi della libreria musicale. I miglioramenti si presentano sotto forma di livelli più bassi, chiarezza e definizione nella firma sonora complessiva. PaMu Scroll ha un palcoscenico decente e puoi sentire chiaramente ogni battito, voce e il suono particolare prodotto dall’apparecchiatura musicale. In alcuni punti, puoi sentire che il basso sta sopraffacendo altri elementi audio, ma non è molto estremo. Anche la qualità della chiamata è piuttosto solida e puoi riuscire a sentire chiaramente l’altra persona; tuttavia, sembra che i microfoni sugli auricolari non siano molto potenti. Le altre persone alla chiamata si sono spesso lamentate dei livelli di voce più bassi come se i microfoni non fossero in grado di captare correttamente la voce.

Batteria

Per quanto riguarda la durata della batteria, gli auricolari possono durare per poco più di 3 ore con un ciclo di carica completo. Una ricarica completa richiede circa 2 ore. È importante sottolineare che la custodia di ricarica con finitura in pelle può ricaricare la batteria degli auricolari per circa tre volte, il che porta la durata totale della riproduzione musicale di circa 9 ore, abbastanza bene!

Pensieri finali

Ancora una volta PaMu è riuscita a fornire un prodotto solido. I nuovi auricolari wireless migliorano il design, l’audio e la connettività. Che dire un buon prodotto.

Controlla il prezzo su Amazon

Controlla il prezzo su Ebay

Sei ancora indeciso? Clicca qui per vedere la classifica dei migliori Auricolari Bluetooth

 

Grazie per aver letto tutto l’articolo. Se lo hai trovato utile, condividilo sui tuoi social e fammi sapere, nei commenti, la tua opinione perché per me la tua opinione è davvero importante.

Seguimi su Facebook, Twitter, Instagram e Pinterest per rimanere sempre aggiornato sui futuri articoli. 

manuelcaserotti.com è supportato dal suo pubblico. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments